NEWS – Adenoma ipofisario: dalla diagnosi al trattamento

L’adenoma dell’ipofisi è un tumore benigno della ghiandola ipofisaria. La sua diagnosi può essere difficile e deve essere gestito da un team multidisciplinare, composto da: endocrinologo – oculista – neuroradiologo – neurochirurgo. 

Perchè può causare disturbi visivi e ormonali potenzialmente gravi, il trattamento è, nella maggior parte dei casi chirurgico.  Si tratta generalmente con l’uso di una telecamera attraverso il naso.

Adenoma dell’ipofisi

Adenoma dell’ipofisi e endoscopia endonasale L’adenoma ipofisario è un tumore benigno, che colpisce l’ipofisi e in particolare la sua parte anteriore (adenoipofisi). Non sono stati accertati fattori di rischio precisi, a eccezione della familiarità. Per comprenderne le possibili conseguenze, vale

Leggi Tutto »

Endoscopia ipofisaria transnasale

Adenoma ipofisario: l’intervento Per affrontare questo tumore benigno dell’ipofisi è spesso necessario prevedere un intervento chirurgico, a meno che non si tratti di un adenoma ipofisario che secerne prolattina oppure ormone della crescita. In tali casi, può essere sufficiente un

Leggi Tutto »
No Comments
Post a Comment
Name
E-mail
Website

#neurochirurgia #endocrinologia #neurologia #oculistica #adenoma #ipofisi #chirurgia #endoscopia #neurochirurgo

Dott. François LECHANOINE

Neurochirurgo Senior Consultant, specialista in chirurgia Cerebrale, Vertebrale mini invasiva e pediatrica, presso il Maria Cecilia Hospital di Cotignola, il Piccole Figlie Hospital di Parma e la Domus Nova di Ravenna, ospedali di alta specialità, accreditati S.S.N. e convenzionati con la maggior parte dei circuiti assicurativi internazionali.

Segreteria: aperta da Lunedì al Venerdì dalle 09:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00

 348 916 3317

Studi: Milano, Roma, Napoli, Caserta, Bari, Mola di Bari, Domegge di Cadore, Ravenna, Castrocaro Terme, Fermo.
 

Post correlati

EnglishFrenchItalian